Seleziona una pagina

L’autore

Jacques Albohair, cittadino francese e svizzero, si recò in India, a volte via terra, ogni anno dall’inizio degli anni Settanta. Fu allora che incontrò vari maestri e yogi meno noti e che la sua ricerca spirituale prese una piega definitiva. Alla fine degli anni Settanta, scelse di stabilirvisi per condurre una vita da aspirante spirituale. Alcuni anni dopo incontrò Amma (Amrita) e decise  di rafforzare con lei l’aspetto devozionale del suo percorso. Si trasferì da lei insieme ad alcuni dei primi discepoli prima ancora che esistesse un ashram o un’organizzazione. Come gli altri, ha studiato e praticato, ma ha anche trascorso la maggior parte del tempo a studiare varie religioni e i loro i mistici. Circa cinque anni dopo, Amma lo fece tornare in Europa per diffondere la parola, per gettare le basi del suo lavoro e delle sue visite e per convocare una serie di gruppi regolari di cercatori e devoti in vari Paesi. Organizzò i suoi viaggi in Europa e durante le sue visite le fece da interprete. Effettuò questo servizio per otto anni, fino a quando scelse di tornare a una vita normale come laico. Nonostante l’inquietudine causata da questo fatto, continuò a prestare servizio su scala ridotta prima di smettere definitivamente qualche anno dopo.

Dopo un periodo di ricostruzione personale, sociale e professionale, si stabilì a Ginevra e lavorò per quasi vent’anni nel settore delle ONG e delle organizzazioni internazionali nel campo dello sviluppo e degli aiuti umanitari. Ora in pensione, continua a dedicarsi a queste attività, su scala ridotta. Per maggiori dettagli, vedere Ushagram Suisse.

Lasciato ogni coinvolgimento formale e visibile nella spiritualità, il suo viaggio interiore continua, permettendo ai suoi principi fondamentali di esprimersi nella vita quotidiana. “L’impero di Amma” è stato scritto più di vent’anni dopo aver lasciato la sua ex insegnante e il suo movimento, il che conferisce una qualità di serenità e chiarezza alla testimonianza.

 

 

Contatto

3 + 10 =

Se volete contattarmi per questo libro, siete i benvenuti. Sono gradite anche testimonianze e altri contributi. Se desiderate dissentire dal “contenuto” del libro e volete che il vostro messaggio sia preso in considerazione, esprimetevi in modo civile, preciso e costruttivo.

Rimanere connessi

NON ENCORE IN USO

Per rimanere informati

This post is also available in: English (Inglese) Français (Francese) Deutsch (Tedesco)